i Desideri della Vita

"Quando Bonaparte mise a morte il Duca di Enghien, tutta Parigi fu colpita da quest'avvenimento orribile. Il trono del tiranno fu scosso, dall'orrore prodotto dai suoi sudditi. Ci si aspettava una controrivoluzione e molto probabilmente avrebbe avuto luogo, se non fosse stato per Bonaparte. Egli ordinò la realizzazione di un nuovo balletto all'Opera, nominato "dei bordi". Oggi a Parigi questo balletto è ancora ricordato come uno degli spettacoli più grandiosi mai esibito.

Read More
VitaLa Vitedesideri, vita
Afflizione

Davide scrive spesso nei Salmi dell'afflizione; parla della vicinanza di Dio a coloro che sono afflitti: "Sacrificio gradito a Dio è uno spirito afflitto; tu, Dio, non disprezzi un cuore abbattuto e umiliato." (Salmi 51:17); "Il SIGNORE è vicino a quelli che hanno il cuore afflitto, salva gli umili di spirito" (Salmi 34:18).

Dio parlò anche tramite il Suo profeta Isaia per esprimere il Suo amore per coloro che avevano lo spirito afflitto: "Ecco su chi io poserò lo sguardo: su colui che è umile, che ha lo spirito afflitto e trema alla mia parola." (Isaia 66:2). "Infatti così parla Colui che è l'Alto, l'eccelso, che abita l'eternità, e che si chiama il Santo. «Io dimoro nel luogo eccelso e santo, ma sto vicino a chi è oppresso e umile di spirito per ravvivare lo spirito degli umili, per ravvivare il cuore degli oppressi." (Isaia 57:15).

Che incredibili promesse il nostro Signore ha dato a coloro che sono afflitti nello spirito. Egli si è impegnato a dimorare con tutti coloro che sono stati afflitti e di ravvivare i loro cuori.

Read More
il Segno di un Vero Cristiano

Nel corso dei secoli gli uomini si sono fregiati di vari simboli per dimostrare che sono cristiani. Hanno portato distintivi all'occhiello, catenine al collo e persino adottato un particolare taglio di capelli. Ma c'è un segno di gran lunga migliore, un segno che non è stato ideato quale espediente da usarsi in particolari circostanze o in una data epoca. È un segno universale destinato a durare in tutti i tempi della chiesa, fino al ritorno di Gesù. Qual è questo segno?

Al termine del suo ministero, Gesù guarda con anticipazione alla sua morte sulla croce, alla tomba scoperchiata, all'ascensione. Sapendo di essere sul punto di andarsene, Egli prepara i suoi discepoli in vista degli avvenimenti futuri e mette in chiaro quale dovrà essere il segno che contraddistinguerà il cristiano.

Read More
il Cuore e l'Amore

La tua identità. Il tuo cuore è la componente più importante di chi tu sei. È il centro del tuo essere in cui risiede il tuo ''vero io." "Il cuore dell'uomo si riflette nell'uomo" (Proverbi 27:19). "Come pensa nel suo cuore [l'uomo], così egli è" (Proverbi 23:7).

Il tuo centro. Poiché il tuo cuore fisico è al centro del tuo corpo e manda sangue latore di vita a ogni cellula, la parola "cuore" viene usata da secoli per descrivere il punto da cui partono tutti i tuoi pensieri, credenze, valori, motivazioni e conviniioni.

Read More
Cos'è la Fede in Dio?

COS'È LA FEDE IN DIO? 

Quando si parla dell'essere  cristiano , si usa in generale il termine «fede cristiana» anziché «religione cristiana». E, infatti, la prima espressione è quella giusta perché nella Bibbia la fede è considerata l'elemento centrale della redenzione. Però, anche se la fede è elementare per il cristiano, molti cristiani hanno difficoltà a definire o a spiegare cosa sia la fede.


La Fede è la Base della Speranza

La lettera agli Ebrei fornisce una definizione sintetica della fede biblica: “Or la fede è certezza di cose che si sperano, dimostrazione di realtà che non si vedono. Infatti, per essa fu resa buona testimonianza agli antichi” (Ebrei 11:1, 2).

Avete notato che l'autore della lettera agli Ebrei distingue tra credere e sperare?

Read More
DioLa Vitefede, cristianesimo, Dio
Perché Ho Bisogno del Perdono? Attento alle Risposte Sbagliate

Qual è lo scopo ultimo della croce nel perdono dei miei peccati? E’ una delle domande più fondamentali al mondo, e le risposte che si danno sono molto diverse tra di loro, alcune buone, alcune sbagliate, e altre anche false. John Piper ci aiuta ad analizzare le risposte in un sermone predicato nel 2015 alla Conferenza Co-Mission tenutasi a Canterbury, Inghilterra. Ecco la sua risposta alla domanda.

Read More
Come Passi il Tuo Tempo?

Uno dei modi principali di sprecare il tempo ai nostri giorni è guardare la televisione. Internet sta ovviamente inseguendo a ruota, e forse è in via di sorpasso. In rete si può essere più selettivi, ma si possono anche selezionare le situazioni peggiori col solo Giudice dell'universo come testimone.

La televisione continua a regnare come la principale perdita di tempo. Il problema maggiore con la TV non è l'ammontare di indecenza disponibile che è comunque un problema (la pubblicità è gia di per se sufficiente a spargere semi fertili di avidità e di concupiscenza, quale che sia il programma in onda); il problema maggiore è la banalità.

Read More
VitaLa Vitetempo, tv, internet, bibbia
Esiste Davvero Un Dio?

Dio — Un essere eterno ?

Nella nostra esperienza quotidiana, quasi ogni cosa sembra avere un inizio. Infatti, le leggi della scienza ci dimostrano che perfino le cose che sembra non subiscano cambiamento attraverso la nostra vita (come il sole ed altre stelle) si esauriscono. Ogni secondo il sole brucia milioni di tonnellate di idrogeno, consumandosi ; e siccome non può durare per sempre, doveva avere avuto un inizio. Si può dire la stessa cosa riguardo l’universo intero.

Quindi quando i Cristiani affermano che l’Iddio della Bibbia creò tutti gli esseri viventi e l’universo stesso, alcuni porranno una domanda abbastanza logica cioè, « Ma, chi ha creato Dio ? »

Read More
DioLa Vitedisegno, Dio, creazione
Perché Dio Permette la Morte e la Sofferenza?

La morte e la sofferenza sono ovunque!

‘Terremoto in India! 10.000 morti!’ ‘Migliaia i morti per un diluvio, a Bangladesh’. Nella cronaca quotidiana ci sono sempre tragedie, inclusi i grandi e ‘assurdi’ disastri che spengnono la vita di migliaia di persone, come gli attacchi terroristici alle torri del World Trade Center di New York.

E le tragedie non sono solo confinate ai giorni nostri. Nella storia recente un sistema politico sterminò 6 milioni Ebrei, e tanti altri ancora. Al di sopra degli eventi, ‘titoli’ della notizia, ognuno di noi soffre dolori di quando in quando—malattie, mal di testa, incidenti e morte. Non è sorprendente allora, quando i pesi di queste sofferenze diventano troppo grandi, che la gente grida a Dio con angoscia : ‘Perché non fai niente? perché non ti preoccupi di noi?’

Read More
Una Vera Salvezza

Una Vera Salvezza

«Non chiunque mi dice: Signore, Signore! entrerà nel regno dei cieli, ma chi fa la volontà del Padre mio che è nei cieli. Molti mi diranno in quel giorno: "Signore, Signore, non abbiamo noi profetizzato in nome tuo e in nome tuo cacciato demoni e fatto in nome tuo molte opere potenti?" Allora dichiarerò loro: "Io non vi ho mai conosciuti; allontanatevi da me, malfattori!" (Matteo 7). 

Qui Gesù non stava parlando a persone che:

    non fossero religiose;
    a degli atei;
•   a degli agnostici.

Non si sta rivolgendo a dei pagani o a degli eretici. Stava parlando a persone devotamente religiose che erano state ingannate nel pensare di trovarsi sulla strada che conduce al cielo quando in realtà erano su quella larga che conduce all'inferno. Secondo Gesù, un giorno, non soltanto poche persone, ma molte avranno lo shock—uno shock eterno—di scoprire di non aver mai fatto parte del regno di Dio.

Read More
Una Scelta ad Amare la Tua Sposa

Una Scelta ad Amare la Tua Sposa


"L'amore ... crede ogni cosa, spera ogni cosa" (1 Corinzi 13:7). Negli anfratti intimi e privati del tuo cuore c'è una stanza. Si chiama "stanza dell'apprezzamento". E lì che vanno i tuoi pensieri quando si imbattono in aspetti positivi e incoraggianti della persona che hai sposato. E di tanto in tanto ti fa piacere ritornare in quel luogo speciale.

Sulle pareti di quella stanza ci sono scritte parole e frasi gentili che descrivono le caratteristiche positive della persona che hai sposato.

Troverai parole come "onesto" e "intelligente" o espressioni come "lavoratore diligente", "cuoca sopraffina" o "occhi stupendi."

Read More
La Verità della Bibbia

La Verità della Bibbia

Per sempre, Signore, la tua parola è stabile nei cieli. Apri i miei occhi e contemplerò le meraviglie della tua legge. Salmo 119:89,18La Bibbia è composta da 66 libri suddivisi tra l'Antico e il Nuovo Testamento, scritti nell'arco di circa 1500 anni, da una quarantina di autori. Questi uomini erano molto diversi sia per condizione sociale sia per cultura sia perchè vissuti in epoche diverse: un condottiero (Mosè), un pastore (Amos), dei re (Davide, Salornone), dei sacerdoti (Esdra, Ezechiele), un esattore delle imposte (Matteo), un medico (Luca), dei pescatori (Pietro e Giovanni) e tanti altri. Eppure, benchè redatta da scrittori così diversi, durante un periodo lungo e tormentato, la Bibbia presenta una straordinaria unità, con un unico filo conduttore dalla prima all'ultima pagina.

Al centro del pensiero di Dio c'è la persona di Gesù Cristo. La sua venuta come Messia promesso a Israele e ripetutamente annunciata nell'Antico Testamento. Il luogo, il tempo e le condizioni della sua nascita vi sono descritte in anticipo con precisione. Anche la sua bellezza morale, le sue sofferenze, la sua morte, la sua risurrezione e la sua gloria sono annunciate da figure di grande potere evocativo.

Read More
La Potenza di Dio

La Potenza di Dio

 Il nome «Dio, l’Onnipotente» implica che Dio ha tutto il potere di fare ciò che vuole. La Scrittura conferma questa realtà continuamente e ci sono tre punti concreti in rapporto all’Onnipotenza di Dio che rafforzano la nostra speranza e fiducia in Dio.

1. Dio non può essere impedito da nessuno di compiere i Suoi piani

Tutto ciò che Dio si propone, anche lo farà. Il profeta Daniele dice: «Egli agisce come vuole con l’esercito del cielo e con gli abitanti della terra. Nessuno può fermare la Sua mano» (Daniele 4:35). Non esiste nessun potere nell’intero universo che si possa opporre alla volontà di Dio.

Read More